Manovra, prove di dialogo: Conte incontra Juncker a Bruxelles

(Teleborsa) – Roma-Bruxelles, prove di dialogo. La manovra targata Lega-5Stelle è sempre sotto i riflettori, specie dopo la bocciatura ufficiale della Commissione Ue. Dopo mesi di polemiche, però, la parola d’ordine è dialogo per cercare di trovare una soluzione comune e scongiurare un muro contro muro che nuocerebbe sia all’Italia che all’Europa.

INCONTRO A CINQUE – A quanto si apprende, all’incontro tra il premier Giuseppe Conte e il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, in programma per questa sera a Bruxelles, parteciperanno anche il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, il vicepresidente della Commissione responsabile per l’Euro, Valdis Dombrovskis, e il commissario Ue agli Affari economici e Finanziari, Pierre Moscovici che si sono mostrati, da sempre, piuttosto scettici.

Dunque, un incontro a cinque, chiesto dall’Italia per discutere della manovra finanziaria bocciata dalla Commissione.

Secondo l’agenda, Conte dovrebbe arrivare a Bruxelles poco prima delle 19 di oggi, sabato 24 novembre e incontrare Juncker attorno alle 19.30 nel quartier generale della Commissione, il Berlaymont.

Manovra, prove di dialogo: Conte incontra Juncker a Bruxelles