Manovra, primo banco di prova: all’Eurogruppo occhi puntati su Tria

Il Ministro dell'Economia pronto a difendere l'operato dell'esecutivo

(Teleborsa) Giornata a dir poco impegnativa quella di oggi per il ministro dell’Economia, Giovanni Tria che, in posizione isolata, dovrà difendere le ragioni della manovra economica dell’Italia nel corso dell’Eurogruppo in programma oggi nella capitale belga, ovvero la riunione dei 19 ministri dell’Economia degli Stati aderenti all’euro, il cui punto più importante all’ordine del giorno è proprio l’esame della manovra italiana per l’anno prossimo che prevede un deficit pubblico molto più alto rispetto a quello anticipato in estate con la Commissione Europea.

DI MAIO SI ISPIRA A TRUMP – A tracciare la strada sulla quale il ministro dell’Economia dovrà muoversi ci ha pensato Di Maio: “Credo che nei prossimi dieci anni l’Europa andrà nella direzione” di Donald Trump. “L’economia americana sta crescendo del 4% grazie alle politiche espansive di Trump che tutti ritengono sbagliate: aumento del deficit, taglio delle tasse e investimenti in infrastrutture”. Ha detto il vicepremier Luigi Di Maio, in un’intervista al Financial Times, descrivendo così la linea immaginaria di dialogo che insieme all’altro vicepremier Matteo Salvini ha consegnato al ministro Giovanni Tria per perfezionare la risposta all’Ue sulla manovra, in tempo per l’appuntamento importante di oggi dove avrà tutti gli occhi puntati addosso.

NON SAREMO SANZIONATI DA UE – Il governo dunque tira dritto e anzi Di Maio assicura: “Non credo che saremo sanzionati dalla Commissione Ue”.“La procedura sarà avviata ma ci sarà una fase di dialogo”.

RICETTA PER L’EUROPA – “Non scommettiamo sul fatto che l’Italia sia ‘too big to fail’: crediamo che possiamo ampiamente ridurre il debito pubblico con una manovra espansiva”. Secondo Di Maio, inoltre, la manovra dell’Italia diventerà “una ricetta per tutti gli altri Paesi” per rivitalizzare la crescita e abbandonare il rigore.

Manovra, primo banco di prova: all’Eurogruppo occhi puntati su&n...