Manovra, Gualtieri: plastic tax solo su oggetti usa e getta

(Teleborsa) – La plastic tax prevista dalla Manovra di bilancio “non è un’imposta generalizzata sulla plastica ma è un’imposta che ha l’obiettivo di disincentivare l’utilizzo di prodotti monouso”. Il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, ha chiarito in occasione di un convengo sull’economia circolare a Roma la portata della plastic tax.

“Non è una tassa sulla plastica – ha detto – materiale di cui difficilmente si riesce a fare a meno, ma punta a limitare l’uso di quegli oggetti che usi una sola volta e che poi restano nell’ambiente. Sarà applicata solo agli oggetti destinati al consumo usa e getta“.

Gualtieri ha quindi sottolineato che il Governo ha intenzione di introdurre “anche un incentivo per l’innovazione dei processi produttivi che sostenga la riconversione verso la produzione di bioplastiche o di plastiche biocompostabili” che non saranno soggette alla plastic tax. Per il ministro dell’Economia sostenibilità ed economia circolare rappresentano “una sfida appassionante e bellissima che ci può dare un futuro più ricco e più giusto. La sfida è quella della sostenibilità che ha nella circolarità il suo pilastro. L’economia circolare non è solo una questione di gestire meglio i rifiuti – ha detto – ma è molto di più, è un concetto che non si può realizzare se non si intreccia in una relazione più profonda. Noi l’abbiamo messa al centro della nostra azione”.

“Nel rilancio dello strumento poderoso che si chiama Industria 4.0 abbiamo attaccato 420 milioni di credito d’imposta in tre anni per interventi a favore del sostenibilità e della circolarità dell’economia”.

Spiegando gli sforzi del Governo per mettere a punto una Manovra espansiva che però sterilizzasse anche le clausole di salvaguardia che avrebbero comportato un aumento dell’Iva, Gualtieri ha rilevato che “ci siamo trovati di fronte a un’eredità difficile e conti molto salati, in 23 giorni abbiamo sterilizzato 23 miliardi di Iva” e questo senza ricorrere a “tagli lineari su scuola e ricerca, non tagliamo un euro a questi settori”.

Quanto al confronto con l’Europa sulla Manovra, Gualtieri ha spiegato che “all’UE abbiamo detto con chiarezza che le regole vanno rispettate ma interpretate con flessibilità, in questa fase di rallentamento dell’economia non possiamo fare una manovra restrittiva. Quindi abbiamo fatto una manovra espansiva e per questo abbiamo deciso di usufruire al massimo della flessibilità prevista dalle regole”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Manovra, Gualtieri: plastic tax solo su oggetti usa e getta