Manovra, domani si alza il sipario sull’aggiornamento al DEF

(Teleborsa) – Tutto pronto per la pubblicazione della nota di aggiornamento al DEF (ormai nota che NADEF) su cui si baserà la Legge di Bilancio 2019. Un documento, questo, tanto importante – in quanto determinerà implicitamente l’ammontare delle risorse disponibili per mettere in atto le misure promesse dal Governo – quanto sofferto, a causa delle disparità di vedute in seno all’Esecutivo sul rapporto deficit/PIL.

Bocche cucite su previsioni e saldi, per ora l’unica cosa certa è che la nota di aggiornamento al DEF arriverà domani, dunque entro la scadenza ufficiale che è, appunto, il 27 settembre. “Domani saranno presentati i famosi saldi” ha annunciato oggi il Ministro dell’Economia Giovanni Tria nel corso di un convegno a Confcommercio, lasciando però intendere che il documento è tutt’altro che definito. “La questione – ha infatti precisato – è come mantenere i conti in ordine e favorire la crescita economica. Questo il programma che si sta mettendo a punto”.

Il Ministro per i Rapporti con il Parlamento, Riccardo Fraccaro, ha inoltre anticipato che il Consiglio dei Ministri per il varo della NADEF dovrebbe essere convocato per domani alle 18.00.

Intanto la conferenza dei Capigruppo al Senato ha deciso che l‘esame del DEF comincerà nell’Aula di Palazzo Madama il prossimo 10 ottobre. Nello stesso giorno, ha stabilito invece la conferenza dei Capigruppo alla Camera, il testo approderà anche nell’Aula di Montecitorio.

Manovra, domani si alza il sipario sull’aggiornamento al DE...