Manovra, da superbonus a incentivi auto: Governo al lavoro

(Teleborsa) – “Tutte le forze della maggioranza e dell’opposizione sono d’accordo nel prorogare gli incentivi per il settore auto che hanno anche una valenza ambientale. Il parco auto italiano è il più vecchio d’Europa“. Lo ha detto il Viceministro all’Economia, Antonio Misiani, ai microfoni di Rainews sottolineando che “c’è una discussione sui parametri di riferimento a cui ancorare gli incentivi”, ha puntualizzato.

“Noi siamo orientati favorevolmente all’introduzione di un ammortizzatore sociale per gli autonomi iscritti alla gestione separata Inps. Ci sono proposte da parte di gruppi di maggioranza e opposizione. Ci stiamo lavorando per rendere possibile l’approvazione”.

“Confermo – ha poi aggiunto Misiani – la piena disponibilità mia e del Governo a sedersi intorno a un tavolo, a discutere, a raccogliere le buone proposte che vengono avanzate dal mondo autonomo e professionale nella direzione di un sistema fiscale più equo e di meccanismi di ammortizzazione sociale che non c’erano e che noi vogliamo introdurre per rendere il nostro sistema più universalistico possibile”.

Misiani ha anche precisato che il Governo è orientato a una “proroga” del Superbonus da 110% oltre il 2021 ma “costa 5 miliardi ogni sei mesi”, aggiungendo che verranno usate le “risorse Ue”. La stima di 5 miliardi di euro è contenuta nella relazione tecnica del dl Rilancio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Manovra, da superbonus a incentivi auto: Governo al lavoro