Manovra: con 327 voti favorevoli arriva la fiducia alla Camera. FI da flash mob con i gilet blu.

(Teleborsa) – Continua, tra proteste e flash mob (termine coniato nel 2003 per indicare un assembramento improvviso di un gruppo di persone in uno spazio pubblico che si dissolve in poco tempo) la cavalcata della manovra che incassa il via libera della Camera con 327 voti favorevoli e 228 voti contrari solo alla terza “chiama”, poiché alle prime due si sono sottratti i deputati PD.

Dalle ore 18.00 di questo pomeriggio di sabato 29 dicembre, infatti, sono andate in scena le votazioni nominali sulla fiducia posta dal Governo al provvedimento, alle quali seguirà dalle ore 21.15 l’esame dei 244 ordini del giorno. Domani, poi, è atteso il via libera definitivo.

Ma il pomeriggio di Montecitorio era iniziato alle 17.00, con le dichiarazioni di voto subito interrotte dal Presidente Roberto Fico, costretto a sospendere la seduta quando i deputati di Forza Italia hanno indossato delle pettorine azzurre, recanti le scritte “Giù le mani dal no profit” e “Basta tasse”.

Il Presidente della Camera ha allora fatto allontanare gli azzurri dai commessi, che hanno inscenato dapprima un flash mob in Transatlantico e poi in Piazza Montecitorio, promettendo di scendere in piazza a gennaio.

Manovra: con 327 voti favorevoli arriva la fiducia alla Camera. FI da ...