Manovra, Castelli: nessuna ipotesi di tagliare risorse ai Comuni

(Teleborsa) – “Con i Comuni sto lavorando dal primo giorno che ho iniziato a vivere l’esperienza di Governo, con l’obiettivo di migliorare i servizi ai cittadini e non certo di togliere risorse che, gioco forza, avrebbero una ricaduta negativa proprio su questi. Niente tagli ai Comuni, anzi
attiveremo tutti gli strumenti possibili per eliminare gli sprechi, così da consentire agli Amministratori locali di reinvestire le risorse risparmiate a beneficio delle comunità. Penso, ad esempio, al grande lavoro per la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione“. Lo ha affermato il viceministro dell`Economia e delle Finanze, Laura Castelli, sottolineando: “Voglio rassicurare i sindaci, che in me hanno trovato e troveranno sempre un`interlocutore attento. Anche a loro dico: continuiamo a lavorare insieme sui fatti”.

Sempre con riguardo agli Enti Locali, poi, in manovra, ha proseguito, “verranno certamente stanziate risorse per favorire spese di investimento a breve termine, la norma inserita nella scorsa Legge di Bilancio, e poi rifinanziata nel Decreto Crescita, ha favorito concretamente l`economia reale”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Manovra, Castelli: nessuna ipotesi di tagliare risorse ai Comuni