Maltempo, RFI: domani 2 marzo circolazione ferroviaria verso la normalità

(Teleborsa) – Ulteriore miglioramento della circolazione ferroviaria da domani 2 marzo, dopo che il maltempo continua implacabile a sferzare l’Italia.

Alla luce del bollettino meteo diffuso dalla Protezione Civile, Rete Ferroviaria Italiana (RFI) fa sapere sarà garantito il 100% dell’offerta dei treni alta velocità prevista dall’orario ufficiale delle imprese ferroviarie e l’intera offerta del trasporto regionale in gran parte delle regioni. Precipitazioni nevose e formazione di ghiaccio sono previste nel basso Piemonte, in Liguria, Emilia Romagna e Veneto: in tali regioni circolerà pertanto circa l’80% dei treni.

La riduzione – spiega RFI – è necessaria per garantire una migliore regolarità del servizio ferroviario.

Anche nella giornata di oggi 1° marzo, la circolazione è proseguita secondo il programma definito, in alcune regioni hanno circolato più treni rispetto alle previsioni. In Toscana, sulla Firenze – Prato e sulla Firenze – Empoli, si sono registrati ritardi a causa di formazione di ghiaccio sulla linea elettrica di alimentazione dei treni.

RFI continuerà a dare aggiornamenti sulla situazione in atto e sulle misure previste.

 

 

 

 

 

Maltempo, RFI: domani 2 marzo circolazione ferroviaria verso la n...