Maltempo, 5 vittime. A Roma scuole chiuse anche domani

(Teleborsa) – Salgono a 5 le vittime del maltempo che ha investito in queste ore l’Italia, con l’allerta rossa scattata in sei regioni (Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Trentino Alto Adige e Abruzzo). Pioggia e vento fortissimo, con raffiche fino a 100 km orari.

Scuole chiuse anche domani in moltissime città, Roma compresa. Nella capitale il vento ha fatto strage di alberi, che hanno causato disagi in tutta la città, danneggiando numerose auto parcheggiate, con ripercussioni sulla circolazione che al momento è molto rallentata.

Paura e feriti anche a Milano, dove il maltempo sta causando grossi disagi. In viale Gian Galeazzo e viale Toscana due grossi alberi sono caduti per strada, danneggiando nel primo caso delle auto in sosta e nel secondo abbattendosi su alcune vetture in transito. Cinque persone sono rimaste ferite: il più grave è un ragazzo di 25 anni soccorso in codice rosso.

Allagata per il 75% Venezia.

Finora, sono 465 gli interventi svolti dai Vigili del fuoco in diverse regioni d’Italia, destinati ad aumentare: in particolare, scrive il corpo su Twitter, “dalla mezzanotte alle 7 i Vigili del fuoco hanno effettuato 180 interventi in Toscana, 60 nel Lazio, 49 in Lombardia, 36 in Calabria, 35 in Campania, 33 in Veneto, 30 in Sicilia, 28 in Liguria e 14 in Friuli Venezia Giulia”.

Mercoledì è previsto un miglioramento delle condizioni meteo, ma le temperature subiranno un calo anche sensibile.

Maltempo, 5 vittime. A Roma scuole chiuse anche domani