Male Moleskine: Appunti e Pentavest cedono il 7%

(Teleborsa) – Profondo rosso per il produttore di agende, che esibisce una variazione percentuale negativa del 7,10%. Appunti e Pentavest hanno ceduto il 7,7% del capitale di Moleskine a 1,70 euro per azione, tramite accelerated bookbuilding rivolto ad investitori istituzionali italiani ed esteri. Con la cessione le due aziende deterranno una partecipazione rispettivamente del 34,69% e del 6,31%.

L’analisi settimanale del titolo rispetto al FTSE Italia Star mostra un cedimento rispetto all’indice in termini di forza relativa di Moleskine, che fa peggio del mercato di riferimento.

Lo status tecnico di breve periodo della società famosa per le agende mette in risalto un ampliamento della performance positiva della curva con prima area di resistenza individuata a quota 1,716 Euro. Rischio di eventuale correzione fino al target 1,689. Le attese sono per un aumento della trendline rialzista verso l’area di resistenza 1,743.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Male Moleskine: Appunti e Pentavest cedono il 7%