Male i farmaceutici USA: a picco Biogen e Alexion

(Teleborsa) – Giornata da dimenticare per Biogen ed Alexion che al Nasdaq stanno perdendo oltre dieci punti percentuali a causa del fallimento dei test su alcuni farmaci.

In particolare Biogen non è riuscita a centrare gli obiettivi di metà fase di studio del farmaco per il trattamento della sclerosi multipla, Opicinumab, che non migliora la funzione fisica e cognitiva complessiva e la progressione della disabilità nei pazienti.

Solaris di Alexion, invece, non ha raggiunto risultati soddisfacenti per il trattamento di una malattia neuromuscolare rara.

La notizia sta pesando sull’intero comparto farmaceutico USA, che risulta tra i più penalizzati della seduta (-2% il biotecnologico), complice anche il taglio delle guidance di Valeant Pharmaceuticals.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Male i farmaceutici USA: a picco Biogen e Alexion