Maire Tecnimont si aggiudica progetto fertilizzanti in Russia

(Teleborsa) – Maire Tecnimont al lavoro in Russia sui fertilizzanti. La sua controllata Tecnimont S.p.A. si è aggiudicata un contratto da parte di Volgafert LLC per la realizzazione di un impianto di Urea granulata, su base EPC, del valore di circa 200 milioni di euro. Volgafert LLC è una Special Purpose Company di proprietà di Kuibyshevazot, leader nella produzione di fertilizzanti e caprolattame, e di METDEV1 srl (con una partecipazione di minoranza), società parte del Gruppo Maire Tecnimont e partecipata da Simest S.p.A. (parte del Gruppo CDP, che supporta gli investimenti all’estero delle Società italiane). Volgafert produrrà e commercializzerà urea di alta qualità per il mercato sia nazionale, sia estero.

Per finanziare l’intero impianto, una linea di credito di circa 160 milioni di euro è attualmente in fase di finalizzazione, fornita da alcune banche commerciali internazionali e garantita da SACE (Gruppo CDP), agenzia italiana di credito all’esportazione.

La nuova unità di produzione urea sarà collocata all’interno del complesso industriale di Kuibyshevazot (a Togliatti, nella regione di Samara) e sarà sviluppata sulla base della tecnologia urea di Stamicarbon. Lo scopo del progetto prevede la fornitura di servizi di ingegneria, equipment e materiali, e attività di costruzione fino al collaudo, l’avvio ed i performance test di un impianto di urea granulata della capacità di 540.000 tonnellate annue.

La Notice-to-Proceed è prevista per l’inizio del 2019, mentre il completamento del progetto è atteso nel quarto trimestre del 2021.

Maire Tecnimont si aggiudica progetto fertilizzanti in Russia