Maire Tecnimont rafforza business petrolchimico in India

(Teleborsa) – Maire Tecnimont ha rafforzato la sua presenza in India nel settore petrolchimico, aggiudicandosi due contratti EPCC (Engineering, Procurement, Construction e Commissioning) con HPCL-Mittal Energy Limited (HMEL) per l’implementazione di una nuova unità di polietilene ad alta densità (HDPE) ed una nuova unità di polipropilene (PP). 

Il valore complessivo dei contratti è di circa 225 milioni di dollari.

Le unità saranno realizzate accanto alla raffineria Guru Gobind Singh a Bathinda, Punjab, in India settentrionale. Una volta completate, la nuova unità HDPE avrà una capacità di 450.000 tonnellate all’anno, mentre la nuova unità PP di 500.000 tonnellate all’anno. Il periodo di esecuzione è di 25 mesi per la Mechanical Completion.

Il titolo Maire Tecnimont oggi fa piuttosto bene in Borsa dove guadagna il 2,24% dopo l’annuncio del contratto.

Maire Tecnimont rafforza business petrolchimico in India