Maire Tecnimont in bella mostra, si aggiudica progetto da SONATRACH

(Teleborsa) – Grande giornata per Maire Tecnimont, che a Piazza Affari sta mettendo a segno un rialzo del 3,75%. La sua principale controllata Tecnimont si è aggiudicata in via preliminare dalla Direction Centrale Engineering & Project Management di SONATRACH un contratto EPC (Engineering, Procurement and Construction) per l’esecuzione del progetto “LPG Train 4 – ZCINA Hassi Messaoud”, che sarà realizzato all’interno del complesso ZCINA, nell’area di Hassi Messaoud, in Algeria centrale.

Comparando l’andamento del titolo con il FTSE Italia All-Share, su base settimanale, si nota che il gruppo operante nel Licensing, Servizi di Engineering, Procurement & Construction mantiene forza relativa positiva in confronto con l’indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all’indice stesso (performance settimanale +7,41%, rispetto a -1,98% dell’indice azionario italiano).

Tecnicamente la situazione di medio periodo è negativa, mentre segnali rialzisti si intravedono nel breve periodo, grazie alla tenuta dell’area di supporto individuata a quota 4,073 Euro. Lo spunto positivo di breve è indicativo di un cambiamento del trend verso uno scenario rialzista, con la curva che potrebbe spingersi verso l’importante area di resistenza stimata a quota 4,209. A livello operativo, lo scenario più appropriato potrebbe essere una ripresa rialzista del titolo, con area di resistenza individuata a 4,345.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Maire Tecnimont in bella mostra, si aggiudica progetto da SONATRA...