Maire Tecnimont e SOCAR insieme per rinnovare raffineria a Baku

(Teleborsa) – Maire Tecnimont annuncia che le sue controllate Tecnimont e KT–Kinetics Technology hanno firmato con il cliente SOCAR (State Oil Company of Azerbaijan Republic) Heydar Aliyev Baku Oil Refinery un contratto EPC (Engineering, Procurement, Construction) relativo ad una parte importante dell’esecuzione dei lavori di ammodernamento e ricostruzione della raffineria Heydar Aliyev di Baku, in Azerbaijan.

Il valore totale del contratto è pari a circa 800 milioni di dollari. Lo scopo del progetto comprende l’installazione di alcune nuove unità di processo, nonché le relative strutture ausiliarie e di stoccaggio, con la finalità di aumentare la capacità produttiva della raffineria a 7,5 milioni di tonnellate l’anno (MMTPA), oltre a garantire i requisiti quantitativi e qualitativi dei prodotti che saranno destinati in parte ad alimentare l’impianto petrolchimico di Azerikimya, in parte a produrre carburanti Euro 5.

Il completamento del progetto è previsto entro 41 mesi dalla data di firma del contratto. 

Maire Tecnimont e SOCAR insieme per rinnovare raffineria a Baku