Maire Tecnimont chiude i conti del semestre con una crescita a doppia cifra

(Teleborsa) – Risultati in crescita a doppia cifra per Maire Tecnimont, che chiude il primo semestre con un forte aumento dei ricavi e della redditività, grazie al robusto portafoglio ordini. L’utile netto consolidato è cresciuto del 27,1% a 59,9 milioni.

I ricavi aumentano del 10,7% a 1.830,6 milioni, grazie all’evoluzione dei progetti nel portafoglio ordini. Con i nuovi ordini acquisiti nel primo semestre pari a 1.536,7 milioni, il Portafoglio Ordini al 30 giugno 2018 è pari a 6.904,2 milioni.

Il business profit, una misura del margine industriale che esclude i costi generali ed amministrativi e le spese in ricerca, è pari a 138,1 milioni, in aumento del 4,8%, mentre il margine di Business è pari al 7,5%.

A livello di redditività, l’EBITDA è pari a 100,3 milioni, in aumento dell’11,3% rispetto al dato rettificato del 2017, mentre il Risultato Operativo (EBIT) è pari a 96 milioni, in crescita del 10,9% rispetto al dato rettificato del 2017.

La Posizione Finanziaria al 30 giugno 2018 (al netto del debito in Project Financing sopra menzionato) mostra Disponibilità Nette per 81 milioni, rispetto al 31 dicembre 2017 quando era pari a 108 milioni.

Quanto all’Outlook, la compagnia prevede per il secondo semestre volumi di produzione e marginalità “in linea” con quelli espressi nel primo semestre, alla luce dell’elevato livello di portafoglio ordini esistente. “Il contesto di mercato è previsto rimanere sfidante” – si sottolinea – ma sui può ancora “prevedere il mantenimento di un elevato livello di portafoglio”

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Maire Tecnimont chiude i conti del semestre con una crescita a doppia&...