Luxottica schiva le vendite grazie alla trimestrale

(Teleborsa) – Si muove al rialzo il titolo Luxottica, che con un +0,56% schiva le vendite generalizzate che hanno invaso il listino milanese fin dall’avvio.

La maison del lusso ha annunciato ieri, a mercato chiuso, di aver chiuso il terzo trimestre con un fatturato in crescita del 3% a 2,2 miliardi ed ha confermato le stime per il 2018. “Siamo molto contenti dei risultati di questo trimestre in crescita nei principali Paesi e in tutti i canali. Stiamo mantenendo un ottimo equilibrio tra sviluppo e redditività, a riprova che strategie globali e qualità dell’esecuzione stanno dando i risultati che ci aspettavamo”, ha commentato Leonardo Del Vecchio, presidente esecutivo di Luxottica.

Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del FTSE MIB. Al momento, quindi, l’appeal degli investitori è rivolto con più decisione al gruppo di occhialeria rispetto all’indice di riferimento.

Lo studio di Luxottica presenta un indebolimento della trendline al test del bottom visto a quota 53,07 Euro. In presenza di spunti positivi si propende per una spinta in alto fino al top 53,97. Le previsioni sono per una continuazione della tendenza negativa verso il supporto 52,47.

Luxottica schiva le vendite grazie alla trimestrale