Luxottica, ok da autorità francese a rinuncia obbligo OPA su gruppo con Essilor

(Teleborsa) – L’autorità di vigilanza sui mercati francesi (AMF) ha autorizzato Delfin, azionista di maggioranza di Luxottica, a rinunciare all’obbligo di depositare un’OPA sul capitale del gruppo che nascerà dalla fusione con la francese Essilor.

L’integrazione tra i due gruppi, che darà vita a un colosso mondiale dell’occhialeria, è stata annunciata a gennaio.

Secondo i termini dell’accordo siglato a marzo, che dovrà essere approvato dall’assemblea di Essilor, Delfin dovrà apportare tutte le azioni Luxottica nelle sue mani, pari al 62,5% del capitale, in cambio di nuove azioni emesse da Essilor.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Luxottica, ok da autorità francese a rinuncia obbligo OPA su gruppo c...