Luxottica annuncia ricavi dei primi nove mesi

(Teleborsa) – Luxottica ha chiuso i primi nove mesi del 2018 con un fatturato consolidato a 6,76 miliardi di euro, in calo del 4,5% a cambi correnti (+1,3% a cambi costanti). In particolare, il fatturato della divisione wholesale si è attestato a 2,46 miliardi (-7,2% a cambi correnti e -2,4% a cambi costanti), mentre il fatturato divisione retail è stato di 4,3 miliardi (-2,9% cambi correnti e +3,5% a cambi costanti)).

Nel solo terzo trimestre 2018, il fatturato consolidato è stato pari a 2,21 miliardi (+2,9% rispetto al terzo trimestre 2017 a cambi correnti e +3,5% a cambi costanti). “Siamo molto contenti dei risultati di questo trimestre in crescita nei principali Paesi e in tutti i canali. Stiamo mantenendo un ottimo equilibrio tra sviluppo e redditività, a riprova che strategie globali e qualità dell’esecuzione stanno dando i risultati che ci aspettavamo. Un ringraziamento speciale va a tutti gli oltre ottantamila collaboratori di Luxottica che, in questo complesso percorso di avvicinamento alla nascita di EssilorLuxottica, mi hanno sempre dimostrato piena fiducia, mantenendo inalterata la passione e l’attaccamento al nostro Gruppo”, ha commentato Leonardo Del Vecchio, presidente esecutivo di Luxottica.

“Alla luce del trend positivo del business retail ed e-commerce e del ritorno alla crescita della divisione Wholesale confermiamo l’outlook 2018, con vendite attese in crescita intorno al 2% e una solida redditività”.

Luxottica annuncia ricavi dei primi nove mesi