Lusso, Hermés batte le attese con i conti d’esercizio

(Teleborsa) – Il marchio del lusso francese Hermés ha chiuso il 2017 con un utile netto in progresso dell’11% a 1,2 miliardi di euro rispetto al miliardo registrato nell’analogo periodo nel 2016. Il risultato operativo ricorrente è cresciuto a quota 1,9 miliardi con un incremento del 13% battendo le stime di consensus pari a 1,89 miliardi.

In crescita anche i ricavi che si sono attestati a 5,55 miliardi con un progresso del 6,7% rispetto al 2016.

Il CdA ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 5 euro.

“Hermes ha raggiunto un altro anno di risultati storici, frutto della qualità del nostro know how, del successo delle nostre creazioni, ma soprattutto dell’incredibile impegno delle donne e degli uomini di Hermés”, ha dichiarato Axel Dumas, amministratore delegato di Hermés.

Lusso, Hermés batte le attese con i conti d’esercizio