Luglio positivo per FinecoBank, raccolta +31%

(Teleborsa) – Il mese di luglio di FinecoBank si chiude con una raccolta netta pari a 481 milioni in aumento del 31% rispetto allo stesso mese del 2015.

Dall’inizio dell’anno, la raccolta della banca del gruppo Unicredit, è di 3,131 miliardi, in calo di 68 milioni nel confronto con lo stesso periodo del 2015.

“Prosegue – sottolinea la banca – l’acquisizione della clientela: da inizio anno sono stati acquisiti oltre 67.400 nuovi clienti (di cui più di 7.770 solo a luglio), un dato sostanzialmente allineato con i circa 68.700 acquisiti l’anno prima. I clienti totali al 31 luglio sono più di 1.094.000, in crescita dell’8% rispetto a luglio 2015”.

“Il mese di luglio – spiega l’amministratore delegato Alessandro Foti – registra dati di raccolta sostenuti, che testimoniano un forte apprezzamento da parte della clientela per i servizi di consulenza evoluta. Si tratta di un risultato particolarmente significativo perché conferma una maggiore attenzione dei risparmiatori verso una gestione professionale del proprio patrimonio, che si traduce in scelte più mature anche di fronte a periodi di forte volatilità”.

Luglio positivo per FinecoBank, raccolta +31%