Lufthansa, rimborsati biglietti per 2,5 miliardi

(Teleborsa) – Il Gruppo Lufthansa, che comprende oltre alla compagnia di bandiera tedesca anche Swiss, Austrian Airlines e Brusseles Airlines, annncia di aver rimborsato alla data del 24 agosto 2020, circa 2,5 miliardi di euro di biglietti, per un totale di 5,6 milioni di clienti. Solo negli ultimi sette giorni, sono state processate e pagate 140mila richieste di rimborso.

Il Gruppo ha adottato una policy molto flessibile, che consente ai propri clienti di adattare i piani di viaggio, riprenotando il volo tutte le volte che lo si desidera senza oneri. Un’opzione adottata per tutte le nuove prenotazioni in tutto il mondo sul corto, medio e lungo raggio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lufthansa, rimborsati biglietti per 2,5 miliardi