Lufthansa in forte ribasso dopo gli attentati in Belgio

(Teleborsa) – A picco la compagnia aerea tedesca, che presenta un pessimo -3,53%. Driver principale del ribasso è il nervosismo per la notizia dell’attentato stamane all’aeroporto di Bruxelles.

Lo scenario su base settimanale di Lufthansa rileva un allentamento della curva rispetto alla forza espressa dal DAX30. Tale ripiegamento potrebbe rendere il titolo oggetto di vendite da parte degli operatori.

L’analisi di medio periodo conferma la tendenza positiva del vettore aereo tedesco. Sebbene il breve periodo mette in risalto un allentamento della linea rialzista al test del top 13,95 Euro. Primo supporto visto a 13,72. Tecnicamente si prevede uno sviluppo negativo in tempi brevi verso il supporto 13,62.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lufthansa in forte ribasso dopo gli attentati in Belgio