Luce verde per Centrale latte

(Teleborsa) – Brilla Centrale del Latte D’Italia, che passa di mano con un aumento del 9,22% in un indice milanese appiattito sui valori della vigilia.

Il gruppo ha realizzato ad agosto ricavi consolidati netti in crescita di circa il 90% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, confermando il buon andamento del primo semestre 2017, chiuso con ricavi netti di oltre 90 milioni di euro e un EBITDA pari a 2,5 milioni (+61,6% rispetto ai primi 6 mesi del 2016)

Nuove evidenze tecniche classificano un peggioramento della situazione, con potenziali discese fino all’area di supporto più immediata vista a quota 2,881 Euro. Improvvisi rafforzamenti scardinerebbero invece lo scenario suesposto con un innesco rialzista e target sulla resistenza più immediata individuata a 3,065. Le attese per la sessione successiva sono per una continuazione del ribasso fino all’importante supporto posizionato a quota 2,791.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Luce verde per Centrale latte
Luce verde per Centrale latte