LU-VE, portafoglio ordini al 30 settembre pari a 153,9 milioni

(Teleborsa) – LU-VE, società quotata sull’MTA di Borsa Italiana e attiva nel settore degli scambiatori di calore ad aria, ha comunicato alcuni dati finanziari per i primi nove mesi del 2021. Il fatturato prodotti al 30 settembre 2021 raggiunge 352,3 milioni di euro, in aumento del 20,9% rispetto al 30 settembre 2020). Al 30 giugno 2021, la crescita era stata del 16,8%.

Il portafoglio ordini al 30 settembre 2021 ammonta invece a 153,9 milioni di euro, in crescita del 96,1% rispetto al 30 settembre 2020.

Intanto, si muove al ribasso LU-VE con i prezzi allineati a 19,35 per una discesa dell’1,02%. Le maggiori attese vedono un’estensione del ribasso verso l’area di supporto stimata a 19,05 e successiva a 18,75. Resistenza a 19,55.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

LU-VE, portafoglio ordini al 30 settembre pari a 153,9 milioni