LU-VE, i conti del primo semestre

(Teleborsa) – Per il Gruppo LU-VE, il primo semestre 2018 è stato caratterizzato da una crescita sia del fatturato, sia della redditività e da una domanda piuttosto attiva.

Il Margine Operativo Lordo (Ebitda) adjusted è stato pari a 18,1 milioni (11,8% delle vendite); al lordo dei costi non ricorrenti (legati all’acquisizione di Zyklus) è pari ad 17,1 milioni (11,2% dei ricavi) rispetto a 12,9 milioni (9,7% dei ricavi) del 2017.

Il Risultato Operativo (Ebit) è di 9,6 milioni (6,3% dei ricavi) e si confronta con i 6,1 milioni nel 2017.

Il Risultato prima delle imposte (Ebt) nel periodo al 30 giugno 2018 è stato pari a 7,9 milioni (5,2% dei ricavi) contro un valore di 2,5 milioni al 30 giugno 2017.

Il Risultato netto si è attestato a 6,6 milioni di euro (4,3% dei ricavi) rispetto a 2 milioni di Euro (1,5% dei ricavi) al 30 giugno 2017.

La posizione finanziaria netta è negativa per 75,7 milioni (negativa per 35,3 di Euro al 31 dicembre 2017).

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

LU-VE, i conti del primo semestre