Lowe’s incassa un downgrade, ma il titolo lo ignora

(Teleborsa) – Scambi in progresso Lowe’s Companies, con una salita dello 0,78%. 

Il titolo sembra ignorare il downgrade deciso dagli analisti di BMO Capital Markets. Il giudizio, infatti, è stato portato a “market perform” dal precedente “outperform” dopo che il retailer ha riportato numeri sui ricavi deludenti. Il prezzo obiettivo è stato abbassato a 82 dollari per azione rispetto agli 89 dollari precedenti e si confronta con i 73,56 delle attuali quotazioni. 

Il secondo trimestre, si è chiuso con un EPS adjusted di 1,57 dollari e un giro d’affari pari a 19,4 miliardi di dollari. Le attese degli analisti erano per un utile per azione di 1,62 dollari e un fatturato di 19,5 miliardi. 

Lo scenario tecnico di Lowe’s Companies mostra un ampliamento della trendline discendente al test del supporto 72,68 dollari USA con area di resistenza individuata a quota 74,11. La figura ribassista suggerisce la probabilità di testare nuovi bottom identificabili in area 71,79.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Lowe’s incassa un downgrade, ma il titolo lo ignora