Lotteria Italia: Verona, Caserta e Roma diventano più ricche

(Teleborsa) – Quest’anno il più ambito concorso dell’Epifania ha premiato il Veneto, in particolare Veronella, piccolo paese della bassa veronese di neanche cinquemila abitanti.

La dea bendata ha portato 5 milioni di euro nella tabaccheria del paese agricolo, sconvolgendo la vita a tutti i cittadini, in particolare al possessore del biglietto G 050111. 

Il secondo premio da 2 milioni di euro va al tagliando Q 146948 venduto a San Nicola la Strada (provincia di Caserta), mentre il terzo premio, da un milione e mezzo di euro, al tagliando E 367077 venduto a Roma.

Sono stati in molti quest’anno gli italiani a tentare la sorte, in un clima economico fortemente disagiato. La Lotteria Italia 2015, infatti, ha fatto registrare il miglior risultato dal 2010 vendendo 8,7 milioni di biglietti, un milione in più rispetto allo scorso anno, con un incasso pari a 43,5 milioni di euro.

Lotteria Italia: Verona, Caserta e Roma diventano più ricche
Lotteria Italia: Verona, Caserta e Roma diventano più ricche