L’OPA Parmalat è un flop: Lactalis non raggiunge la soglia per il delisting

(Teleborsa) – L’OPA di Lactalis su Parmalat si rivela un fallimento e la società franc3ese non riesce a raggiungere la soglia del 90% per procedere con il delisting del titolo dal listino di Milano. Lo rivelano gli ultimi dati sulle adesioni pubblicati da Borsa Italiana, nel giorno ultimo per aderire all’offerta.

Nell’ambito dell’Offerta Pubblica di Acquisto totalitaria (OPA) lanciata da Sofil, holding del gruppo Lactalis sulle azioni Parmalat, partita il 9 febbraio 2017, risulta che ad oggi, 21 marzo, sono state presentate adesioni per 15.065.602 azioni.

Complessivamente sono state presentate sinora 34.365.112 adesioni, pari al 15,11091% dei titoli oggetto di offerta ed all’11,96115% sulle eventuali massime 287.306.001 azioni oggetto di offerta (percentuale calcolata considerando anche le massime 52.851.928 azioni destinate ai creditori e le massime 7.034.865 azioni a servizio dei Warrant).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’OPA Parmalat è un flop: Lactalis non raggiunge la soglia per ...