Londra vende ancora una quota in Lloyds e scende sotto il 5%

(Teleborsa) – Altro pacchetto di azioni di Lloyds restituito al mercato da parte del governo di Londra. La banca, che fu privatizzata nel bel mezzo della crisi finanziaria del 2008, grazie agli aiuti statali, sta per essere ormai completamente privatizzata dopo il risanamento.

Sono state cedute altre 670 mila azioni della banca britannica, portando il totale da 4,24 milioni di titoli a 3,57 milioni di titoli e riducendo la quota statale al 4,998%.

A ottobre, il ministro del Tesoro inglese Philip Hammond aveva preannunciato che sarebbe stato ceduto tutto il pacchetto del 9,1% detenuto nella banca, attraverso operazioni di mercato successive.

Londra vende ancora una quota in Lloyds e scende sotto il 5%