London Stock Exchange vede positivo: atteso margine Ebitda in crescita

(Teleborsa) – La Brexit non sembra gettare ombre sul futuro del London Stock Exchange.

L’operatore di Borsa britannico ha annunciato oggi di attendersi una crescita del margine Ebitda di circa il 55% nel 2019 rispetto al +46,5% messo a bilancio nel 2016.

Contestualmente, si legge in una nota emessa in occasione di un incontro con gli investitori, la società che controlla anche Borsa Italiana prevede una riduzione dei costi di 50 milioni di sterline l’anno fino al 2019.

Le spese operative sono state confermate in crescita del 4% annuo.

A marzo l’Antitrust ha messo fine ai progetti di fusione tra LSE e Deutsched Boerse. Il mancato merger non sembra però aver avuto impatti negativi sull’outlook del Gruppo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

London Stock Exchange vede positivo: atteso margine Ebitda in crescita