London Stock Exchange va avanti sulla fusione con Deutsche Boerse

(Teleborsa) – London Stock Exchange non si arrende e va avanti sulla fusione con Deutsche Boerse.

Dopo che nei giorni scorsi, la società che gestisce la Borsa di Londra e controlla Borsa Italiana aveva detto che vedeva “improbabile” una possibile combinazione con la borsa tedesca, oggi, il gruppo cambia idea

“Continuiamo a lavorare duramente sulla proposta di fusione con Deutsche Boerse. Le autorità europee esprimeranno il proprio parere sull’operazione entro il 3 aprile”.

La notizia arriva nel comunicato che annuncia i conti del 2016 che si sono chiusi con utile in crescita del 17% a 1,66 miliardi di sterline. Nel 2015 erano stati pari a 1,42 miliardi.

I ricavi totali sono stati in crescita del 14% a 1,51 mld contro gli 1,32 miliardi del 2015.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

London Stock Exchange va avanti sulla fusione con Deutsche Boerse