Lo yuan entra nelle riserve della Bundesbank, divisa sale a massimi due anni

(Teleborsa) – Lo yuan entra a far parte delle valute di riserva della Bundesbank. Lo ha annunciato la stessa banca centrale tedesca che ha deciso di inserire la moneta cinese tra le sue riserve valutarie.

La novità è stata rivelata da Andreas Dombret, componente del consiglio direttivo dell’autorità monetaria di Francoforte, durante il Forum finanziario asiatico. Tale decisione segue un’analoga scelta presa dalla BCE e da altre banche centrali.

La Banca Centrale Europea ha investito in yuan 500 milioni di euro. Nel 2016, il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha aggiunto lo yuan al suo paniere di valute di riserva, attribuendo lo status di valuta di riserva internazionale.

Sulla notizia, il cambio yuan/dollaro si è portato fino a 6.417 yuan.

Lo yuan entra nelle riserve della Bundesbank, divisa sale a massimi du...