Lo short selling su Banco BPM

(Teleborsa) – Dal 23 novembre, Marshall Wace e PDT Partners detengono una posizione ribassista su Banco BPM rispettivamente del 3,49% e dell’1,10%. Lo si apprende dalle comunicazioni della Consob relative alle posizioni nette corte.

Sul listino milanese, intanto, giornata incolore per la banca nata dalla fusione del Banco Popolare con la Popolare di Milano, che mostra una variazione percentuale negativa dello 0,51% rispetto alla seduta precedente.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lo short selling su Banco BPM