Lo “short selling” di Oxford Asset Management

(Teleborsa) – Il Gruppo Oxford Asset Management, dallo scorso 3 luglio 2018, detiene una posizione ribassista su Retelit e su Trevi, rispettivamente dello 0,48% e dello 0,49%.

Lo si apprende dalle comunicazioni della Consob relative alle posizioni nette corte.

Lo “short selling” di Oxford Asset Management