Liti pendenti, nel primo trimestre diminuzione del 13%

(Teleborsa) – Ancora in diminuzione le liti pendenti. Nel primo trimestre del 2019, si è registrato un calo, su base annua, pari al 13%. Le nuove controversie, in particolare, presentate in primo grado presso le Commissioni tributarie provinciali, sono in diminuzione dell’11,01%. Nella CTP, la quota di giudizi a favore dell’Ente impositore si è attestata al 46%, mentre quella dei giudizi favorevole al contribuente è stata di circa il 12%.

Nelle Commissioni tributarie regionali (CTR), gli appelli avvenuti nel medesimo periodo risultano in calo, e la quota di giudizi favorevoli è stata del 44% per i favorevoli all’Ente impositore, mentre a favore del contribuente di circa il 26%. Nel quarto trimestre il 62% degli atti processuali legati alle controversie è stato depositato utilizzando il canale telematico.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Liti pendenti, nel primo trimestre diminuzione del 13%