LINK Mobility sigla accordo per acquisire l’italiana Matelab

(Teleborsa) – LINK Mobility, azienda norvegese specializzata in messaggistica, servizi digitali e gestione intelligente dei dati, ha stipulato un accordo definitivo per l’acquisizione della società italiana Matelab Srl. L’operazione, si legge in una nota, rafforzerà le capacità di messaggistica conversazionale di LINK con le competenze di chatbot CCaaS (Contact Center as a Service), Natural Language Processing (NLP) e Intelligenza Artificiale (AI) e rafforzerà la sua offerta omnicanale.

Tra i principali prodotti dell’azienda italiana c’è il chatbot conversazionale Xenioo, che attualmente gestisce oltre 22.000 chatbot, più di 10 milioni di messaggi al mese e oltre 260.000 conversazioni al mese. Xenioo include il supporto per 16 canali di messaggistica e voce, inclusi SMS, RCS, WhatsApp, Facebook Messenger, Instagram, Google Business Messaging, Telegram, Slack, Teams, Alexa e Google Assistant.

“Il mercato CPaaS si è evoluto oltre le interfacce di programmazione delle applicazioni (API) di base per le funzionalità di messaggistica e voce per affrontare casi d’uso più sofisticati che possono essere adattati ai mercati verticali – commenta Guillaume Van Gaver, CEO di LINK – Sono davvero impressionato dall’innovazione che Xenioo offre al mercato. Lavorando insieme, aumenteremo le nostre capacità di orchestrazione dei servizi omnicanale, utilizzando le tecnologie AI e NLP”.

“Sono emersi nuovi casi d’uso CPaaS in materia di telemedicina, e-commerce e vendita al dettaglio – afferma Gianandrea Terzi, CEO di Matelab – L’acquisizione di Xenioo da parte di LINK ci consentirà di espandere la nostra offerta a una base di clienti globale più ampia, continuando allo stesso tempo lo sviluppo di servizi nuovi e innovativi per aggiungere valore al percorso di digitalizzazione del cliente”.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

LINK Mobility sigla accordo per acquisire l’italiana Matelab