L’indice delle aziende sanitarie in forte calo (-2,99%). Giornata in discesa per Amplifon

(Teleborsa) – Andamento depresso per il comparto sanitario italiano. Un andamento che non sorprende dopo il netto calo registrato dall’EURO STOXX Health Care.

Il FTSE Italia Health Care ha chiuso la giornata a quota 143.127,16, perdendo 4.413,25 punti rispetto alla chiusura precedente. Rosso profondo anche per il comparto sanitario dell’Area Euro che scivola a quota 755,13, dopo un avvio di sessione a 774,81.

Tra i titoli del FTSE MIB, performance infelice per Recordati, che chiude la giornata del 23 ottobre con una variazione percentuale negativa dello 0,97% rispetto alla seduta precedente.

Tra le azioni del Ftse MidCap, giornata da dimenticare per Amplifon che archivia la sessione in forte flessione, mostrando una perdita del 4,94% sui valori precedenti.

Aggressivo ribasso per Diasorin, che flette in maniera scomposta, archiviando la sessione con una perdita del 4,72%.

Tra le azioni del Ftse SmallCap, ribasso scomposto per Molmed, che archivia la sessione con una perdita secca del 3,17% sui valori precedenti.

L’indice delle aziende sanitarie in forte calo (-2,99%). Giornat...