L’indice del settore telecomunicazioni si muove verso il basso (-0,80%)

(Teleborsa) – Scambi al ribasso per il comparto telecomunicazioni in Italia, a fronte dell’intonazione leggermente positiva evidenziata dall’EURO STOXX Telecommunications.

Il FTSE Italia Telecommunications ha aperto a 12.496,44, in contrazione dello 0,80%, rispetto alla chiusura precedente. Intanto l’indice dei giganti europei delle Telecomunicazioni prosegue in tono cautamente positivo a 288,57, dopo aver avviato la seduta a 288,22.

Nel listino principale, pressione su Telecom Italia, che tratta con una perdita dell’1,28%.

Tra le small-cap di Milano, rosso per Acotel Group, che sta segnando un calo dell’1,34%.

L’indice del settore telecomunicazioni si muove verso il basso&n...