L’indice del settore costruzioni italiano in territorio positivo (+1,25%)

(Teleborsa) – Scambi in rialzo per il settore costruzioni a Milano che segue l’andamento prudente evidenziato dall’EURO STOXX Construction & Materials.

Il FTSE Italia Construction & Materials ha aperto a 31.214,05, in aumento di 389,46 punti rispetto alla chiusura precedente. Intanto il comparto costruzioni europeo si è mosso con cautela a 433,47, dopo aver avviato la seduta a 430,26.

Tra le azioni più importanti dell’indice costruzioni di Milano, brilla Buzzi Unicem, chiudendo la seduta con un aumento del 2,15%.

Tra le medie imprese quotate sul listino milanese, piccolo spunto rialzista per Salini Impregilo, che allunga il passo mettendo a segno un rialzo dello 0,67%.

Tra le azioni del Ftse SmallCap, effervescente Panariagroup, che archivia la seduta con una performance decisamente positiva del 5,92%.

Protagonista Vianini, tra i titoli del FTSE Italia All-Share, che chiude la seduta con un rialzo del 2,10%.

Rialzo marcato per Trevi, che archivia la sessione in utile dell’1,31% sui valori precedenti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’indice del settore costruzioni italiano in territorio positivo...