L’indice del settore costruzioni italiano in territorio positivo (+0,94%)

(Teleborsa) – Scambi in rialzo per il settore costruzioni a Milano che segue l’andamento prudente evidenziato dall’EURO STOXX Construction & Materials

A dare linfa al comparto, che fa meglio di quello europeo, sono i commenti di alcuni esponenti del governo, il sottosegretario Giorgetti ed il Ministro Savona, sulla necessità di riattivare gli investimenti pubblici per la messa in sicurezza delle infrastrutture. Un’ipotesi che piace al mercato e infiamma i titoli delle società attive nel comparto.

Il FTSE Italia Construction & Materials ha aperto a 30.911,2 in aumento di 286,98 punti rispetto alla chiusura precedente, mentre il comparto costruzioni europeo prosegue più prudente a 424,83, dopo aver avviato la seduta a 423,01.

Tra le azioni del Ftse MidCap, brilla Salini Impregilo, che passa di mano con un aumento del 4,10%.

Tra le società meno capitalizzate di Piazza Affari, effervescente Astaldi, che scambia con una performance decisamente positiva del 4,61%.

Fra gli altri titoli delle costruzioni si mette in luce anche Panariagroup, con un discreto guadagno dell’1,87%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’indice del settore costruzioni italiano in territorio positivo...