L’indice dei titoli bancari in Italia viaggia molto alto (+2,11%)

(Teleborsa) – Si muove a passi da gigante il comparto bancario a Piazza Affari che fa anche meglio dell’EURO STOXX Banks, con un guadagno di 161,49 punti dopo che ieri ha archiviato la giornata a quota 7.645,3.

L’indice bancario europeo intanto guadagna 1,24 punti dopo un incipit a quota 94,93.

Tra le Blue Chip di Piazza Affari dell’indice bancario, brilla Banco BPM, che passa di mano con un aumento del 5,99%.

Exploit di BPER, che mostra un rialzo del 2,60%.

Su di giri UBI Banca (+2,48%).

Tra le mid-cap italiane, effervescente Credito Valtellinese, che scambia con una performance decisamente positiva del 3,33%.

Acquisti a piene mani su Banca MPS, che vanta un incremento del 2,28%.

Bilancio positivo per Credem, che vanta un progresso dello 1,00%.

Tra le azioni del Ftse SmallCap, protagonista Banca Carige, che mostra un’ottima performance, con un rialzo del 5,88%.

In luce Banca Finnat, con un ampio progresso dell’1,42%.

Andamento positivo per Banca Profilo, che avanza di un discreto +1,15%.

L’indice dei titoli bancari in Italia viaggia molto alto (+...