L’indice dei servizi di consumo italiano chiude in alto (+1,65%), guizzo positivo per Juventus

(Teleborsa) – Si muove a passi da gigante il comparto servizi di consumo a Piazza Affari che fa anche meglio dell’indice EURO STOXX, con un guadagno di 421,26 punti, archiviando la giornata a quota 25.991,99.

L’indice che include i titoli europei a grande, media e bassa capitalizzazione intanto guadagna 3,25 punti, dopo un incipit a quota 382,22.

Tra i titoli del FTSE MIB, moderatamente al rialzo la prestazione di Mediaset, che chiude con una variazione percentuale dello 0,68%.

Tra i titoli a media capitalizzazione dell’indice servizi di consumo, protagonista Juventus, che chiude la seduta con un rialzo del 16,41%.

Apprezzabile rialzo per MARR, in guadagno dell’1,42% sui valori precedenti.

Punta con decisione al rialzo la performance di RCS, con una variazione percentuale dell’1,20%.

Tra i titoli a bassa capitalizzazione del comparto servizi di consumo, brillante rialzo per A.S. Roma, che lievita in modo prepotente archiviando la sessione con un guadagno del 7,42%.

Prepotente rialzo per Class Editori, che archivia la sessione con una salita bruciante del 6,04% sui valori precedenti.

Vigoroso rialzo per S.S. Lazio, che archivia la sessione in forte guadagno, sopravanzando i valori precedenti del 4,57%.

L’indice dei servizi di consumo italiano chiude in alto (+1,65%)...