Limita le perdite Wall Street

(Teleborsa) – A New York, la borsa apre sotto la parità in attesa della decisione della Fed sui tassi di interesse prevista per questa sera.

Il Dow Jones, che scende a 27.041,4 punti, con uno scarto percentuale dello 0,26%; sulla stessa linea, si posiziona sotto la parità lo S&P-500, che retrocede a 2.997,63 punti. Sui livelli della vigilia il Nasdaq 100 (-0,2%); in frazionale calo lo S&P 100 (-0,3%).

Forte nervosismo e perdite generalizzate nell’S&P 500 su tutti i settori, senza esclusione alcuna. Tra i più negativi della lista dell’S&P 500, troviamo i comparti energia (-0,92%), beni industriali (-0,76%) e finanziario (-0,46%).

Unica tra le Blue Chip del Dow Jones a riportare un sensibile aumento è American Express (+1,17%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Travelers Company, che prosegue le contrattazioni a -1,31%.

Sottotono Goldman Sachs che mostra una limatura dello 0,75%.

Deludente Verizon Communication, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Fiacca 3M, che mostra un piccolo decremento dello 0,64%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Biomarin Pharmaceutical (+0,90%) e Incyte (+0,73%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Adobe Systems, che ottiene -2,70%.

Sotto pressione Fastenal, con un forte ribasso dell’1,68%.

Soffre Hunt(J.B.)Transport Serv, che evidenzia una perdita dell’1,31%.

Preda dei venditori NetApp, con un decremento dell’1,19%.

(Foto: © Mahmoud Victor Moussa | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Limita le perdite Wall Street