Limita le perdite Wall Street

(Teleborsa) – A New York, si muove sotto la parità il Dow Jones, che scende a 34.683 punti, con uno scarto percentuale dello 0,30%, spezzando la catena positiva di quattro consecutivi rialzi, iniziata martedì scorso, mentre, al contrario, si muove intorno alla parità l’S&P-500, che continua la giornata a 4.347 punti. Leggermente positivo il Nasdaq 100 (+0,3%); pressoché invariato l’S&P 100 (+0,01%).

Apprezzabile rialzo nell’S&P 500 per il comparto beni di consumo secondari. Tra i peggiori della lista del paniere S&P 500, in maggior calo i comparti energia (-1,65%), finanziario (-1,08%) e materiali (-0,49%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, American Express (+1,08%), Salesforce.Com (+0,71%) e Apple (+0,53%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Honeywell International, che ottiene -7,13%.

JP Morgan scende dell’1,40%.

Calo deciso per Goldman Sachs, che segna un -1,27%.

Sotto pressione DOW, con un forte ribasso dell’1,21%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Amazon (+2,00%), Applied Materials (+1,25%), Micron Technology (+1,16%) e Broadcom (+1,10%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Baidu, che continua la seduta con -3,47%.

Soffre Vodafone, che evidenzia una perdita dell’1,84%.

Preda dei venditori Twenty-First Century Fox, con un decremento dell’1,63%.

Si concentrano le vendite su Moderna, che soffre un calo dell’1,60%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Limita le perdite Wall Street