Limita le perdite Tokyo

(Teleborsa) – Il listino di Tokyo archivia la seduta poco sotto la parità, con il Nikkei 225 che lima lo 0,53%, arrestando la serie di otto rialzi consecutivi, avviata il 2 di questo mese; sulla stessa linea, si è mosso al ribasso l’indice di Shenzhen, che ha perso lo 0,26%.

Sotto la parità Hong Kong, che mostra un calo dello 0,24%; in rialzo Seul (+0,74%).

Sulla parità Mumbai (-0,15%); come pure, pressoché invariato Sydney (-0,15%).

Sostanzialmente invariata la seduta per l’Euro contro la valuta nipponica, che scambia sui valori della vigilia. La giornata del 12 novembre si presenta piatta per l’Euro nei confronti della divisa cinese, che mostra un esiguo +0,16%. Giornata fiacca per l’Euro contro il Dollaro hongkonghese, che passa di mano con un trascurabile 0%.

Il rendimento dell’obbligazione decennale giapponese scambia allo 0,03%, mentre il rendimento per il titolo di Stato decennale cinese è pari al 3,26%.

Tra gli appuntamenti macroeconomici che avranno la maggiore influenza sull’andamento dei mercati asiatici:

Lunedì 16/11/2020
00:50 Giappone: PIL, trimestrale (atteso 4,4%; preced. -7,9%).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Limita le perdite Tokyo