Limita le perdite Piazza Affari

(Teleborsa) – Termina in calo la seduta per la Borsa di Milano, mentre tiene sui valori precedenti il resto dell’Europa, grazie ai segnali positivi giunti dall’indice Zew che ha mostrato un miglioramento della fiducia oltre le aspettative

Lieve aumento per l’Euro / Dollaro USA, che mostra un rialzo dello 0,20%. Lieve aumento per l’oro, che mostra un rialzo dello 0,38%. Seduta positiva per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che porta a casa un guadagno dell’1,42%.

In discesa lo spread, che retrocede a quota 134 punti base, con un decremento di 4 punti base, mentre il BTP decennale riporta un rendimento dell’1,89%.

Nello scenario borsistico europeo sostenuta Francoforte, con un discreto guadagno dello 0,71%. Londra avanza dello 0,21%, e Parigi, tiene la parità. Sessione debole per il listino milanese, che termina con un calo dello 0,22% sul FTSE MIB

Il controvalore odierno degli scambi in Borsa di Milano resta attorno ai livelli della vigilia: dai dati di chiusura, risulta infatti che il controvalore totale è stato pari a 2,77 miliardi di euro, con una variazione del 2,67%, rispetto ai precedenti 2,84 miliardi; i contratti si sono attestati a 268.558, rispetto ai precedenti 258.801.

228 sono le azioni scambiate: tra queste, 106 titoli hanno chiuso in rosso, mentre 103 azioni hanno terminato in territorio positivo. Invariate le altre 19 azioni del listino milanese.

Apprezzabile rialzo a Milano per i comparti Costruzioni (+1,07%), Telecomunicazioni (+1,01%) e Alimentare (+0,96%). In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si sono manifestati nei comparti Chimico (-1,64%), Automotive (-0,98%) e Assicurativo (-0,78%).

Tra i best performers di Milano, in evidenza Banco BPM (+1,81%), Fineco (+1,79%), Saipem (+1,57%) e Buzzi Unicem (+1,44%). Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Ferragamo, che ha chiuso a -2,12%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Mondadori (+8,52%), Gima Tt (+5,35%), FILA (+2,68%) e Datalogic (+2,09%). Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Rai Way, che ha terminato le contrattazioni a -3,02%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Limita le perdite Piazza Affari