Limature per il comparto bancario a Piazza Affari (-0,33%), movimento in ribasso per Banca Popolare di Sondrio

(Teleborsa) – Il Settore bancario italiano sta limando qualche punto dai livelli di chiusura della vigilia, mentre l’EURO STOXX Banks è senza direzione.

Il FTSE Italia Banks ha esordito a quota 9.162,95, e chiude a 9.100,21, con un ribasso di 29,75 punti rispetto alla chiusura precedente, mentre l’indice bancario europeo si ferma a 105,24, dopo aver iniziato gli scambi a 105,17.

Nel listino principale, andamento annoiato per Intesa Sanpaolo, che chiude la sessione in ribasso dello 0,62%.

Tra le mid-cap italiane, risultato negativo per Banca Popolare di Sondrio, con una flessione dell’1,63%.

Tra i titoli a bassa capitalizzazione dell’indice bancario, ribasso composto e controllato per Banco Sardegna Risp, che archivia la sessione in flessione dell’1,23% sui valori precedenti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Limature per il comparto bancario a Piazza Affari (-0,33%), movimento ...