Life Time raccoglie 702 milioni in IPO su NYSE. Prezzata a limite inferiore forchetta

(Teleborsa) – Life Time Group Holdings ha raccolto 702 milioni di dollari dalla vendita di 39.000.000 di azioni ordinarie, all’interno dell’offerta pubblica iniziale (IPO) che l’ha portata a Wall Street. Le azioni sono state prezzate 18 dollari, al limite basso della forchetta precedentemente comunicata di 18-21 dollari. Le azioni sono negoziate sul New York Stock Exchange con il simbolo “LTH” a partire dal 7 ottobre 2021.

Ai sottoscrittori è stata concessa un’opzione di 30 giorni per acquistare fino a ulteriori 5.850.000 azioni ordinarie al prezzo di offerta pubblica iniziale, meno sconti e commissioni di sottoscrizione. Tra gli investitori della società ci sono i private equity Leonard Green & Partners e TPG. Al prezzo dell’IPO, Life Time avrebbe un valore di mercato di 3,6 miliardi di dollari, in base alle azioni in circolazione comunicate nei documenti depositati presso la Securities and Exchange Commission (SEC).

La società gestisce oltre 150 centri fitness negli Stati Uniti e in Canada, oltre a operare con una piattaforma digitale e organizzare eventi sportivi. Per i primi sei mesi del 2021, Life Time ha perso 229 milioni di dollari su un fatturato di 572 milioni di dollari, rispetto a una perdita netta di 183 milioni di dollari su un fatturato di 489 milioni di dollari durante la prima metà del 2020.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Life Time raccoglie 702 milioni in IPO su NYSE. Prezzata a limite infe...