Lieve ribasso per il comparto finanziario in Italia (-0,45%), netto calo registrato da Brioschi

(Teleborsa) – Il Settore finanziario italiano si muove in territorio negativo. In moderato rialzo l’indice EURO STOXX.

Il FTSE Italia Financials ha avviato gli scambi a quota 11.735,82, con un decremento di 52,31 punti rispetto alla chiusura precedente, mentre l’indice che include i titoli europei a grande, media e bassa capitalizzazione viaggia a 378,24, dopo aver avviato la seduta a 376,13.

Nel listino principale, si muove in profondo rosso Unipol, che è in forte flessione, mostrando una perdita del 2,22% sui valori precedenti.

Poste Italiane scende dell’1,43%.

Calo deciso per Banco BPM, che segna un -1,4%.

Tra i titoli a media capitalizzazione dell’indice finanziario, ribasso per Credito Valtellinese, che presenta una flessione dell’1,36%.

Fiacca Banca Ifis, che mostra un piccolo decremento dello 0,78%.

Discesa modesta per Anima Holding, che cede un piccolo -0,72%.

Tra i titoli a bassa capitalizzazione del comparto finanziario, aggressivo ribasso per Brioschi, che passa di mano in perdita del 2,61%.

Crolla Banca Intermobiliare, con una flessione del 2,26%.

Sotto pressione Gabetti, con un forte ribasso dell’1,67%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lieve ribasso per il comparto finanziario in Italia (-0,45%), netto ca...